Safer Internet Day

Il Safer Internet Day (SID) è un evento annuale, organizzato a livello internazionale con il supporto della Commissione Europea nel mese di febbraio. Si tratta di una ricorrenza annuale istituita nel 2004 al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo.

Nel corso degli anni, il Safer Internet Day (SID) è diventato un evento di riferimento per tutti gli operatori del settore, le istituzioni le organizzazioni della società civile, arrivando a coinvolgere, oggi, oltre 100 Paesi.

Il Safer Internet Day è finalizzato a far riflettere i ragazzi non solo sull’uso consapevole della Rete, ma sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno nella realizzazione di internet come luogo positivo e sicuro, per tal motivo esso è il momento giusto per parlare, confrontarsi, discutere ed approfondire dubbi e conoscenze che possano aiutare tutti noi ad educarci all’uso consapevole di internet e degli strumenti digitali.

Insegnanti, educatori e operatori sociali possono contribuire aiutando i loro alunni e studenti nell’alfabetizzazione digitale e delle abilità di pensiero critico di cui hanno bisogno per essere in grado di navigare meglio nel mondo online. 

Possono:

  • insegnare agli alunni e alle alunne alcune semplici abitudini che consentono di trarre il massimo dalle opportunità che il mondo online ha da offrire;
  • usare contenuti online positivi in aula, incoraggiando gli alunni a fare lo stesso a casa;
  • mettere gli alunni nelle condizioni di fare scelte ponderate online, il che si ottiene meglio attraverso l’educazione e la consapevolezza riguardo ai comuni problemi di sicurezza online; 
  • e dare un esempio personale di comportamento online positivo per i loro alunni.

Per supportare insegnanti e educatori in questa impresa, il sito web del Safer Internet Day contiene una sezione “Risorse” con una gamma di materiali pedagogici sulla sicurezza online per molte diverse fasce d’età e in svariate lingue, che si riveleranno utili per le attività di sensibilizzazione nel giorno del SID, e durante tutto l’anno scolastico.