Seleziona una pagina

Trento, 20 novembre 2019

Cari bambine e bambini, cari ragazze e ragazzi,

ci piacerebbe che la nostra e la vostra quotidianità fosse sempre più libera dalla plastica. Come senz’altro saprete, ogni anno milioni di tonnellate di plastica vengono disperse in natura, andando a inquinare soprattutto gli oceani.

Il Comune di Trento e Dolomiti Ambiente hanno dunque deciso di regalare a ciascuno di voi una borraccia in alluminio. Pensiamo che questa borraccia, con il suo motto “Anch’io mi prendo cura del pianeta”, possa aiutarvi a limitare l’acquisto delle bottigliette usa e getta, che non sempre (purtroppo) vengono smaltite e riciclate correttamente. Questo regalo è anche un invito a bere la cosiddetta “acqua del sindaco”, per evitare non solo la produzione di plastica monouso ma anche i costi ambientali dei lunghi viaggi dell’acqua tra la sorgente e il supermercato. L’acqua del rubinetto è sicura, ecologica, economica, buona.

Vogliamo che le nostre città siano sempre più sostenibili e che i nostri consumi siano sempre più responsabili, come. peraltro prevede l’Agenda 2030 dell’Onu (Organizzazione delle Nazioni Unite). Sappiamo però che senza di voi, bambini e ragazzi, nessun obiettivo può essere raggiunto. Per questo contiamo sulla vostra collaborazione e sul vostro spirito di iniziativa.

Il futuro, ricordatevelo, è anche nelle vostre mani.

Buon anno scolastico!

Il sindaco Alessandro Andreatta

Il Presidente di Dolomiti Ambiente Massimo De Alessandri

ALLEGATO: Anche io mi prendo cura del pianeta