Giornata Internazionale delle Donne e delle Ragazze nella Scienza (11 febbraio)

12/02/2021

Oggi si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza, istituita dall’ONU.

In Italia è ancora ampio il divario di genere nelle materie Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Un gap culturale che va recuperato. La scuola può fare molto. Oggi abbiamo l’opportunità di intervenire in modo concreto anche grazie al Recovery Plan: tra le priorità ci sono proprio gli investimenti per eliminare i divari di genere.

Un’occasione da non perdere, per il futuro dei nostri giovani e di tutto il Paese.

COMUNICAZIONI CORRELATE

“Se non ha l’età, i social possono attendere”
“Se non ha l’età, i social possono attendere”

“Se non ha l’età, i social possono attendere”: al via la campagna di Garante privacy e Telefono Azzurro. “Se non ha l’età, i social possono attendere”: è questo il claim dello spot, realizzato dal Garante per la protezione dei dati personali in collaborazione con...

Giorno del ricordo – 10 febbraio
Giorno del ricordo – 10 febbraio

Con la legge n. 92 del 30 marzo 2004, il Parlamento italiano ha ufficialmente riconosciuto il 10 febbraio quale “Giorno del Ricordo”, con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle...

Safer Internet Day 2021 (martedì 9 febbraio 2021)
Safer Internet Day 2021 (martedì 9 febbraio 2021)

Gentili genitori e gentili insegnanti, l’isolamento e la distanza che caratterizzano il particolare periodo che stiamo vivendo hanno insegnato a noi, alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi quanto la rete possa essere risorsa preziosa non...

27 gennaio giornata della memoria, per non dimenticare
27 gennaio giornata della memoria, per non dimenticare

76 anni fa, il 27 gennaio 1945, le truppe sovietiche dell’Armata Rossa abbattevano i cancelli di Auschwitz. E rivelavano al mondo, per la prima volta, la realtà del genocidio in tutto il suo orrore.Il campo era stato evacuato e in parte distrutto dalle SS prima...